W3vina.COM Free Wordpress Themes Joomla Templates Best Wordpress Themes Premium Wordpress Themes Top Best Wordpress Themes 2012

Tunisia, approvata la parità di genere nella nuova Costituzione

gen 7, 2014 by

Passa l’articolo che, se ratificato, proibisce discriminazioni. Amnesty International: «Non è abbastanza»

Donna tunisina

Donna tunisina

Uomini e donne uguali. L’Assemblea nazionale tunisina ha approvato un articolo della bozza della nuova Costituzione che, se ratificata, garantirà la parità di genere «senza discriminazione» nel paese nordafricano. «Tutti i cittadini, uomini e donne, hanno gli stessi diritti e doveri. Sono uguali davanti alla legge senza discriminazione», recita l’articolo 20 della Carta fondamentale, approvato da 159 deputati su un totale di 169 votanti.

DIRITTI UMANI – Alcune organizzazioni internazionali per i diritti umani hanno tuttavia espresso delle riserve sull’articolo 20, evidenziandone alcuni limiti, in particolare il fatto di non precisare quali sono i diritti dei cittadini e di non chiarire il concetto di discriminazione. «L’articolo 20 dovrebbe specificare che la discriminazione, diretta e indiretta, è proibita per quanto riguarda la razza, il sesso, la lingua, la religione, le idee politiche, l’origine sociale e lo status», hanno scritto in un comunicato diffuso la scorsa settimana diverse ong, tra le quali Amnesty International e Human Rights Watch.

FUTURE ELEZIONI – Nel frattempo l’assemblea costituente della Tunisia si prepara a selezionare una nuova commissione per supervisionare le prossime elezioni, dopo che i suoi lavori sono stati ritardati nel week end a causa di minacce di morte ai danni di un membro dell’organo.

Fonte: Corrieredellasera

Leave a Reply